Premio Early Bioneers

Il Premio Early Bioneers è un progetto di sensibilizzazione sul valore culturale e tecnologico del Life Science Biotech, frutto di un protocollo d’intesa triennale tra l’Ambasciata del Belgio in Italia e Galapagos, azienda biotech di origine belga specializzata nello sviluppo di farmaci innovativi. Il Premio mira a favorire, a titolo di riconoscimento del merito personale e di incoraggiamento nell’interesse della collettività, lo sviluppo e la crescita di early start up innovative nell’ambito del Life Science Biotech con l’obiettivo di incoraggiarne la fase iniziale di creazione imprenditoriale di giovani ricercatori nell’ambito biomedicale e delle tecnologie digitali applicate al settore.

La partecipazione al Premio Early Bioneers è aperta ai progetti di early startup presentati da una persona fisica o da un team di lavoro di persone fisiche con sede operativa e/o legale sul territorio nazionale italiano costituite da non oltre 24 mesi, o in fase di costituzione.

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Età inferiore a 30 anni

Per partecipare al Premio, i candidati dovranno compilare l’application form su www.earlybioneers.it, allegando il seguente materiale in formato .pdf:

  • Business overview: Descrizione sintetica del progetto in cui siano evidenziati i fattori d’innovatività e gli elementi distintivi del progetto stesso.
  • Team: Presentazione delle key people e delle risorse coinvolte nell’iniziativa con rispettivi ruoli. Il tutto correlato da una breve descrizione della loro formazione accademica/professionale.
  • Tecnologia e proprietà intellettuale: Descrizione della tecnologia sottostante il progetto e traguardi intermedi eventualmente raggiunti (per i progetti non ancora ultimati), indicazioni sulla proprietà intellettuale. Nel caso di utilizzi strategici di componenti o procedure originali di terzi, questi progetti non potranno essere ammessi al concorso
  • Visura camerale: aggiornata per le sole imprese già costituite

Le domande di iscrizione dovranno pervenire, unitamente al materiale che precede, entro e non oltre il 1° giugno 2023.

Il compito di assegnare il Premio Early Bioneers spetta a una Giuria tecnica di uomini e donne che hanno creduto nel Life Science Biotech da sempre, esponenti del mondo istituzionale, scientifico, dell’innovazione e della ricerca, quali:

  • Pierre-Emmanuel De Bauw, Ambasciatore del Belgio in Italia
  • Guido Rasi, già President EMA
  • Paolo Bonaretti, Membro CdA Enea Tech
  • Paola Testori Coggi, Membro board Cluster ALISEI
  • Alberto Avaltroni, VP Country head Galapagos Biopharma Italy
  • Sophie Messagé, Capo Missione Economica e commerciale delle Fiandre, Bruxelles – Capitale e la Vallonia Governo delle Fiandre

I tre finalisti del Premio saranno selezionati sulla base di una valutazione espressa dalla Giuria che terrà conto dell’innovazione, del contributo alla salute della comunità e dei pazienti e alla sostenibilità della tua idea.

A ognuno dei tre progetti vincitori verrà assegnato un premio in denaro pari a 5.000,00 € (cinquemila euro) per sostenere l’avvio dell’idea progettuale.

Share Now

Leave us a reply

undici − 7 =