5° Meeting Internazionale per il progetto Vector: siamo volati in Portogallo

I partner del progetto europeo Vector Erasmus+, di cui la Fondazione è capofila, si sono dati appuntamento dall’ 8 al 10 Novembre a Loures (Lisbona), in Portogallo, per il 5° Meeting Internazionale per definire un Policy Action Plan: servirà per la promozione e la diffusione del corso per Destination Manager verso gli stakeholder dei tre paesi che partecipano al progetto (Italia, Spagna, Portogallo) e verso l’Unione Europea. Il meeting è stato ospitato da IPtrans, partner portoghese.

E’ stato con vero piacere che abbiamo avuto come ospite durante la trasferta a Loures Mr. Vytaute Ezerskiene, Project Manager di EACEA – Education, Audiovisive and Culture Executive Agency. Durante i primi due giorni di meeting l’obiettivo è stato quello di venire aggiornati sui workpackages e sui loro contenuti, approfondendoli. E’ stato inoltre possibile assistere alla presentazione di Mr. Ezerskiene sul programma Erasmus+ e sul Sector Skills Alliance, evidenziando lo sforzo di rendere attuale ed aggiornato VET, il programma di istruzione e formazione professionale, attraverso un aggiornamento delle competenze richieste
L’ultimo giorno del meeting, il 10 Novembre, si è tenuto anche un evento politico, il secondo dall’inizio del progetto, in cui sono stati coinvolti stakeholder portoghesi pubblici e privati, presso il Museo della Ceramica di Sacavém. Gli stakeholder coinvolti hanno firmato la dichiarazione di intenti del progetto Vector: hanno quindi espresso il loro interesse nell’offrire supporto per il progetto, oltre che a venire informati dei risultati. La dichiarazione di intenti è stata poi data a Franca Fauci, di Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione, capofila del progetto, e Giovanni Liberatore, di Università degli Studi di Firenze, partner di progetto e coordinatore scientifico.

Per maggiori informazioni

Share Now

Related Post

Leave us a reply

quattro × 2 =