Globalizzazione, capitale umano, crescita regionale e 4° rivoluzione industriale – Il progetto Makers a Bologna

Globalisation, human capital, regional growth and the 4th industrial revolution”, questo il titolo della Conferenza Internazionale che si è tenuta a Bologna il 20 ottobre. Al centro dell’incontro, organizzato dalla Regione Emilia-Romagna, il ruolo del capitale umano e la capacità dei territori di rilanciare la propria competitività in uno scenario mondiale dominato da cambiamenti sempre più rapidi e dirompenti.

Durante la conferenza, che ha visto alternarsi speakers italiani ed internazionali, sono stati presentati alcuni risultati del progetto MAKERS (Smart Manufacturing for EU Growth and Prosperity) ed è intervenuto a tal proposito il Professor Marco Bellandi, docente di Economia e politica industriale presso l’Università degli Studi di Firenze, che collabora con la Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione nell’ambito del progetto. Nel suo intervento, dal titolo “Territorial policies for industrial renaissance and innovation”, il Professor Bellandi ha parlato delle trasformazioni tecnologiche e delle nuove sfide con cui devono confrontarsi i sistemi produttivi locali di piccola e media impresa.

Durante la giornata è intervenuta anche la Professoressa Lisa de Propris, docente di Sviluppo Economico Regionale presso l’Università di Birmingham e capofila del progetto Makers, che ha parlato di “Distruptive Industry 4.0” e della necessità di adottare un concetto più ampio di Industria 4.0 che meglio si adatti alle molteplici realtà ed alle conseguenti sfide europee.

 

             

 

Share Now

Related Post

Leave us a reply

undici + nove =