Imprese culturali e creative. Trasferta a Riga per il progetto CDeta

The transforming power of cultural and creative industries (CCIs): questo l’argomento del Seminario Tematico svoltosi il 4 giugno, a Riga, presso l’Art Academy of Latvia, nell’ambito dell’Interreg Europe Programme, alla presenza del Direttore Erwin Siweris e di esperti tematici della Interreg Europe Policy Learning Platform. All’evento, di grande interesse, hanno preso parte alcuni rappresentanti selezionati tra i progetti Interreg in essere, tra cui Franca Fauci per il nostro CD-ETA.  

Al centro dell’incontro, una riflessione su come le imprese culturali e creative possano essere driver importanti per lo sviluppo territoriale sotto il profilo economico, generando ricchezza e nuove opportunità di lavoro; su come cultura e creatività contribuiscano all’innovazione in altri settori, quali le tecnologie dell’informazione e della comunicazione; su come esse siano motori efficaci atti a favorire processi di inclusione sociale. 

Di forte rilevanza per una efficace comprensione e valutazione dello stato dell’arte, delle politiche e delle strategie applicabili alle CCIs, gli interventi degli esperti tematici della  Learning Platform e le presentazioni dei progetti RCIA (Regional Creative Industries Alliance), CRE:HUB (Policies for cultural CREative industries: the HUB for innovative regional development) e Design4innovation. 

Pomeriggio dedicato ad una visita-studio presso il Creative Industries Incubator, nato nel dicembre 2016, dove imprenditori e start upper sviluppano la loro idea di business in spazi attrezzati e con un sistema di servizi di consulenza e assistenza studiati per supportare la progettazione dell’idea imprenditoriale; infine, condivisione dei risultati derivanti dal confronto dei gruppi di lavoro chiamati a riflettere sul tema … nel meraviglioso giardino antistante! 

Il tutto, svoltosi in un clima piacevole e informale, ha permesso ai partecipanti di acquisire una più profonda comprensione del settore, delle sue esigenze e delle sue dinamiche. 

Share Now

fondazione ricerca unifi

Related Post

Leave us a reply

cinque × 5 =