In Grecia con CD-ETA

Tempo di un nuovo meeting per il progetto Interreg Europe CD-ETA.

Dal 13 al 16 Aprile siamo andati in Grecia per il IV Seminario Tematico sulla digitalizzazione di siti archeologici e storici organizzato dall’Università di Patrasso. Gli 8 partner di Italia, Grecia, Spagna (2), Estonia, Romania, Slovenia, con capofila la Bulgaria, nei mesi passati hanno fatto ciascuno uno stakeholder meeting sul tema del seminario invitando esperti a livello locale, tra cui è stato scelto un portatore di una buona pratica da invitare al IV seminario tematico. Lato Italia, la Fondazione ha scelto Grazia Tucci, Professoressa Associata dell’Università di Firenze, coordinatrice del Laboratorio GECO (geomatica per l’ambiente e la conservazione dei beni culturali) ed esperta di geomatica e delle sue applicazioni ai Beni Culturali (leggi la news del nostro s.m. qui). Il seminario ha previsto alcune visite studio (Tholos ad Atene, presso Fondazione del Mondo Ellenico, il Museo Archeologico a Patrasso ed il sito archeologico di Olimpia ad Archea Olympia) ed una conferenza. Durante questo evento è stata presentata la situazione delle politiche locali (o cosa manca ancora) da parte di ciascun partner e gli stakeholder hanno illustrato ai presenti la propria buona pratica.

Per maggiori informazioni sul progetto: https://www.interregeurope.eu/cd-eta/

Share Now

Related Post

Leave us a reply

diciannove − quattordici =