Sta per partire…Herit-Data!

Herit-data.

Così si chiama il nuovo progetto europeo vinto da un partenariato composto da entità pubbliche e private provenienti da Italia (tra cui la nostra Fondazione!), Spagna, Croazia, Francia e Portogallo, oltre a 4 Regioni membro dell’IMC (InterMediterranean Commission): Toscana, Valencia, Occitania e Grecia Occidentale. La Regione Toscana inoltre è capofila del progetto, che si inserisce nel programma InterregMed co-finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) con l’obiettivo di stimolare la cooperazione e la condivisione di esperienze nell’area del Mediterraneo.  In particolare il progetto si inserisce nel 3° asse “risorse naturali e culturali” con tema “turismo sostenibile”, ovvero l’Obiettivo Specifico 3.1 che punta a migliorare lo sviluppo del turismo marittimo e costiero perchè sia sostenibile e responsabile.

Il nostro partenariato ha partecipato alla secondo bando per progetti modulari, insieme ad altre 51 domande (ne sono arrivate 147 in totale, le restanti 96 appartengono a singoli progetti, fonte sito web InterregMed: clicca qui). Delle 51 proposte, solo 13 sono arrivate in finale, con il seguente esito:

  • 5 approvate
  • 5 non approvate
  • 3 approvate con riserva

Un bel successo quindi considerando che siamo rientrati in quel  15% di progetti (che scende al 10% considerando solo quelli approvati senza riserva) che ce l’hanno fatta dopo una lunga fase di selezione, durata circa 6 mesi!

Il progetto avrà il suo kick-off tra Marzo ed Aprile 2018 ed andrà avanti per 4 anni.

Per saperne di più sul progetto clicca qui

 

Share Now

Related Post

Leave us a reply

venti − 19 =